Taggato: Ferrari

La La Lando

Norris da 110 e lode a Miami: vince il primo GP della carriera al 110° tentativo. Le pagelle del GP

Schumi, trionfi e lacrime

Sono trascorsi dieci anni dal terribile incidente che ha cambiato per sempre la vita di uno dei più grandi piloti della storia. Lo celebriamo così

Una domenica bestiale

Dal cuore rosso sotto al podio, a una serata da cronaca nera: il Gran Premio d’Italia, per Carlos Sainz, non è stata una gara come tutte le altre

Lezione di inglese

Passo indietro della Ferrari, che a Silverstone chiude con entrambe le vetture ai margini della zona punti. Qual è la vera Rossa: quella ammirata in Austria o quella vista in Inghilterra?

Il Leone inglese

Soprannominato “Il Leone”, Nigel Mansell è senza ombra di dubbio uno dei piloti più iconici e amati nella storia della Formula 1

Jean Alesi, cuore da corsa

Ci sono piloti che entrano nell’olimpo dei più amati pur non avendo nel proprio palmares dei titoli mondiali. Uno di loro è Jean Alesi, idolo dei tifosi della Ferrari nonostante abbia vinto in carriera un solo Gran Premio

Il Professore

Alain Prost è stato uno dei più grandi piloti di Formula 1 della storia. Con 4 titoli mondiali è tra i più vincenti di sempre

Dica ventisette

Da Jacky Ickx a Nico Hulkenberg, passando per Gilles Villeneuve, Alan Jones e Ayrton Senna. L’iconico numero 27 nella storia della F.1

George I

Russell trionfa in Brasile e iscrive il suo nome nell’albo d’oro del Mondiale. Hamilton e Sainz sul podio, scintille in Red Bull

La tragedia di Lorenzo Bandini

A Monaco nel 1967 il pilota della Ferrari è vittima di un incidente mortale. Per il Cavallino sarà una delle più grandi tragedie della storia insieme a quella di Gilles Villeneuve, 25 anni più tardi

Villeneuve, l’ultimo trionfo è una magia

Al Gran Premio di Spagna del 1981 Gilles è protagonista di un’altra pagina della sua leggendaria carriera, perché strenuamente resiste fino alla bandiera a scacchi a qualsiasi tentativo di attacco, trionfando nel tripudio generale

Kimi, l’anti-divo diventato divo

Dopo 350 gare, Raikkonen saluta il circus alla sua maniera: “Nessuna emozione, non vedevo l’ora che finisse”. E’ stato l’ultimo a regalare il titolo mondiale alla Ferrari. Ci mancherà

Il tris di Lauda, trampolino per il Mondiale 1975

E’ una giornata storica per Vittorio Brambilla e la March, che conquistano la pole position e partono davanti a tutti nel Gran Premio di Svezia del 1975. Ma a vincere è ancora la Ferrari di Niki Lauda, che a fine stagione conquisterà il titolo

⬆︎