Instagram, Marquez “tripla” Quartararo, ma il re è un… dottore in pensione

Dimmi quanti followers hai e ti dirò chi sei. Nell’epoca moderna il livello di popolarità si misura (anche) dal numero di “seguaci” sui social. Ed è raro che uno sportivo professionista non disponga di un account Instagram, ulteriore vetrina per chi già vive sotto i riflettori. Non sono da meno i piloti della MotoGP che, tutti insieme, racimolano qualcosa come 21.850.000 followers. E se ai 22 centauri in griglia nel 2023 aggiungiamo il più popolare tra i loro predecessori, Valentino Rossi, la somma sale a 35 milioni e mezzo. Numeri incredibili, ma comunque modesti se rapportati ai personaggi del calibro di Cristiano Ronaldo e Leo Messi, che in coppia sommano quasi un miliardo di ammiratori virtuali.

Detto di Valentino, che resta il riferimento anche sui social (proprio lui che, per sua stessa ammissione, non ama questa forma di comunicazione del nuovo millennio), il pilota della MotoGP con il maggior numero di followers su Instagram è l’otto volte campione del mondo Marc Marquez (@marcmarquez93), forte di un esercito da 6,7 milioni di fans. Alle sue spalle l’ex iridato Fabio Quartararo (@fabioquartararo20), molto presente su Instagram, che aggiorna quotidianamente con foto e stories. El Diablo vanta 2,3 milioni di seguaci. Maverick Vinales (@maverick12official) si prende la terza posizione con i suoi 1,4 milioni di ammiratori. Ai piedi del podio c’è il maggiore dei fratelli Espargaro (@aleixespargaro), seguito da 2,3 milioni di persone, 100mila in più del neo iridato Francesco Bagnaia (@pecco63) e di Alex Marquez (@alexmarquez73), appaiati a 1,1 milioni.

Fin qui i piloti a sette cifre. Gli altri 16 piloti si devono accontentare – si fa per dire – di “piacere” a meno di un milione di tifosi. La classifica degli “altri” è comandata da Alex Rins (@alexrins), ultimo vincitore di un Gran Premio in sella alla “pensionata” Suzuki. Lo spagnolo vanta 855mila followers. Dietro di lui Miguel Oliveira (@88migueloliveira), che è seguito da 826mila persone in tutto il mondo e precede il più scanzonato e irriverente tra i piloti della MotoGP: Jack Miller (@jackmilleraus). L’australiano è prossimo agli 800mila fans, cifra a cui si sta avvicinando anche Pol Espargaro (@polespargaro), ora a 780mila. Il secondo degli italiani dopo Bagnaia è un personaggio molto schivo che, alla pari del suo maestro, non ama i social. Parliamo di Franco Morbidelli (@frankymorbido). Nonostante non stia vivendo una fase della carriera particolarmente fortunata, il romano trapiantato a Tavullia può contare sulla spinta dei suoi 658mila followers.

La discesa prosegue con un altro campione del mondo, Joan Mir (@joanmir36official). L’iridato 2020 ha 615mila persone che lo seguono, 20mila in più di Jorge Martin (@89jorgemartin), che a sua volta precede di appena 3.000 unità Johann Zarco (@johannzarco). I due compagni nel team Pramac hanno rispettivamente 595mila e 592mila followers. Sopra il mezzo milione anche Luca Marini (@luca_marini_97) mentre Enea Bastianini (@bestia23) supera di poco i 400mila. Taka Nakagami (@takanakagami) è seguito da 345mila utenti, Marco Bezzecchi (@marcobez72) da 277mila, Fabio Digiannantonio (@fabiodiggia49) da 266mila e Brad Binder (@bradbinder) da 249mila. Chiudono questa speciale classifica virtuale due Fernandez: Raul (@raulfernandez) e il rookie Augusto (@augustofernandez37), rispettivamente con 141mila e 110mila followers.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

⬆︎